“Come Insegnare il Calcio attraverso il Gioco Utilizzando Nuove Metodologie alla Ribalta”

★INSEGNARE IL CALCIO ATTRAVERSO IL GIOCO★
<<Estratta dallo SPECIAL REPORT N.4 >>

Constatato che i bambini hanno bisogno del gioco, per questo motivo, se non lo hai ancora fatto, DOVREBBE essere tuo compito trovare il modo di inserire questa dimensione nelle tue sessioni.

Anzi, potenzialmente pianificarci tutte le attività attorno.

TROVARE una metodologia che ruoti attorno al gioco, per insegnare attraverso questo.

Se pensi che questo argomento sia del tutto nuovo dovrai ricrederti.

Infatti, si parla di gioco come veicolo per l’insegnamento già da parecchio tempo.

Questo, soprattutto nei Paesi anglosassoni (Inghilterra, Australia, ecc.) in cui questo genere di metodologie hanno iniziato a prendere piede, mettendo in discussione quelle più classiche e tradizionali.

Già all’inizio degli anni ’80 iniziava a circolare la cosiddetta Teaching Game for Understanding, tradotto insegnare il gioco per comprendere.

Gli autori di questa novità credevano che si dovesse partire dal gioco per far apprendere (quindi attraverso partite a tema, ecc.), e che le tecniche fondamentali dovessero esserne strettamente collegate.

Saper giocare dipende strettamente dal quanto (pratica, tempo, esperienze) si prende parte a simili situazioni.

Non si può saper davvero stoppare o passare la palla se non lo si è mai provato in circostanze vicine alla partita.

Questo inoltre facilita l’acquisizione delle conoscenze necessarie.

Spesso ci si dimentica che “SAPERE COME SI FA QUALCOSA” è un presupposto fondamentale del “SAPERLO FARE”

★★TEST★★
Se chiedi ad un tuo giocatore di descriverti come si passa un pallone con precisione, pensi sappia rispondere? 
Se sì, saprà QUASI sicuramente anche farlo. 
Provare per credere….

E’ uscito lo SPECIAL REPORT: CLICCA QUI

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


diciotto + 4 =